Il notaio

Nata a Napoli il 29 gennaio 1961, diplomata al liceo classico statale “Umberto I”, consegue con lode la laurea in Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli il 25 ottobre 1983.

Subito dopo, grazie ad una tesi sulle “lettere di patronage” particolarmente apprezzata dalla commissione di laurea presieduta dal Prof. Casavola, inizia a collaborare presso la cattedra di diritto privato del Prof. Carmine Donisi in qualità di cultore della materia.

Nel 1985 termina la pratica notarile e vince un dottorato di ricerca in diritto civile bandito dalle Università di Napoli, Camerino, Salerno e Bari.

 

 

Nel 1986 supera il concorso a cattedre per l’insegnamento delle materie giuridiche ed economiche nella suola secondaria superiore ed inizia l’anno dopo ad insegnare presso l’ITC di Marigliano.

Nel 1989 supera il concorso notarile ed il 7 agosto 1990 inizia a svolgere l’attività notarile presso la sede di SPINAZZOLA,  ove continua a svolgere part time anche l’attività di insegnante.

Nel 1994 a seguito di concorso per trasferimento viene destinata alla sede notarile di Molfetta.

A seguito delle riforme scolastiche succedutesi in quegli anni ed in considerazione dei maggiori impegni in campo notarile lascia la scuola superiore ma non l’insegnamento che inizia a svolgere presso la scuola notarile di Bari “V. Stifano”.

Dal 2005 è anche professore a contratto presso la scuola di specializzazione per le professioni legali presso l’Università degli studi di Bari.

Dal 2010 è membro del Gruppo comunicazione presso il Consiglio nazionale del notariato.

Dal 24 febbraio 2012 è Presidente del Consiglio notarile distrettuale di Trani.